Lo stabilimento

Alla destra della Villa sorge il vecchio stabilimento vinicolo, oggi completamente ristrutturato, nel quale oltre al nuovo stabilimento per la produzione e l’imbottigliamento del vino prodotto dalle uve coltivate nella tenuta (essenzialmente negramaro e malvasia, ma anche un po’ di montepulciano, sangiovese e lambrusco), trova posto anche una zona per la degustazione e la sosta dei visitatori, nonché spazi anche per la realizzzazione di eventi particolari, convegni, seminari.

Nel piano rialzato trova posto lo studio professionale degli architetti, mentre al piano terra, in ambiente riservato, vi è il Laboratorio di restauro della dott.ssa Russo.

Quando l’architetto è presente in Villa è possibile visitare l’atelier con la sua biblioteca e l’archivio dei lavori svolti, consultabili sia in formato multimediale, che  - per le opere meno recenti - sui lucidi originali, autografi dell’architetto.

 
 

 

/